vai alla certificazione 9001    vai alla certificazione 14001    vai alla nostra pagina facebook

inevidenza.jpg01gruppo.jpg04numeri.jpg bott_rapporto annuale.png tasso2014s.jpg05offerta.jpg

 

 


 

Si attesta al 42% l’aumento della raccolta dei RAEE da parte del Consorzio nell’anno 2016 rispetto all’anno precedente. Si tratta di una percentuale assai rilevante, che corrisponde ad un incremento di 2.524.687 kg, per una raccolta complessiva di 8.537.446 kg su tutto il territorio nazionale.

Questo aumento va a confermare un trend di crescita che si è consolidato negli ultimi cinque anni e che, come si vede in figura, mostra un andamento regolare ed “armonioso”.

dati2017

 

E’ interessante osservare la crescita degli incrementi percentuali che si sono realizzati a cavallo degli anni considerati, con un iniziale +7% tra 2012 e 2013, seguito da un +24% tra 2013 e 2014, quindi +37% tra 2014 e 2015 e infine l’appena citato +42% tra 2015 e 2016.

Nel 2016, come negli anni precedenti, il raggruppamento che ha generato il maggior carico di lavoro è stato R3 (televisori e monitor) che ha portato ad una raccolta di 4.227.276 kg, con un incremento sull’anno precedente del 54%. Gli altri due raggruppamenti più rilevanti si sono confermati R1 (frigoriferi e altre apparecchiature refrigeranti) con una raccolta di 2.402.569 kg e R2 (altri grandi bianchi come le lavatrici) per un totale di 1.884.205 kg. In entrambi i casi l’aumento rispetto al 2015 è stato del 32%.

dati2017 2

 

Il raggiungimento dei risultati sopra esposti è stato possibile grazie all’effettuazione di 4.534 missioni su tutto il territorio nazionale, dalla Valle d’Aosta alla Puglia, con un delta positivo di + 1.473 missioni rispetto all’anno 2015. L’impegno maggiore è stato richiesto in ambito R3, con 2.420 missioni (più della metà del totale), per un aumento del 71% rispetto al dato annuale precedente.

In analogia agli anni scorsi la Macro Area che ha generato i maggiori flussi è stata quella del Nord Italia (51%), seguito dal Centro (26%) e quindi dal Sud e Isole (23%). Fra le regioni spicca come sempre il dato della Lombardia decisamente superiore a tutti gli altri (1.486.451 kg), ma molto consistenti risultano anche i valori di raccolta del Lazio (838.135 kg) e della Toscana (805.299 kg). A livello provinciale la raccolta in assoluto più alta si è avuta a Roma (741.509 kg), seguita a distanza da Monza e Brianza (374.329 kg), Milano (340.773 kg) e Napoli (333.941 kg).

Tra il 2015 e il 2016 è inoltre cresciuto in modo sostanziale il numero dei consorziati che si avvalgono dell’operato di EsaGerAEE: alla fine dell’anno citato si parla di 183 produttori, per conto dei quali vengono effettuate ogni giorno le attività di raccolta, trasporto e trattamento dei RAEE in tutta Italia nel pieno rispetto delle normative vigenti.

 

LEGGI_NEWS.jpg

newsletter 

Nome
Email:

 

               logo piccolo    
        
ESA Gestione rAEE s.c.a.r.l.
Sede Legale e Operativa: 
Via di Compiobbi 2C
Loc.Vallina 50012
Bagno a Ripoli (FI)
www.esageraee.com
Contatti: 
Tel: +39 055  69.66.07
Fax: +39 055  01.29.116
P.Iva: 06145900483
   
Reakiro s.r.l.
Sede Legale e Operativa: 
Via di Compiobbi 2C Loc.Vallina 50012
Bagno a Ripoli (FI)
Contatti: 
Tel: +39 055  69.66.10
Fax: +39 055  01.29.116
Mail: info@reakiro.eu 
P.Iva: 06174880481
   
RAEEvolution s.r.l.
Sede Legale e Operativa: 
Via di Compiobbi 2C 
Loc.Vallina 50012
Bagno a Ripoli (FI)
Contatti: 
Tel: +39 055  69.66.10
Fax: +39 055  01.29.116
Mail: info@reakiro.eu 
P.Iva: 06174880481

Dove siamo

JavaScript deve essere attivo per utilizzare Google Maps.
Sembra infatti che JavaScript sia disabilitato o non supportato dal tuo browser.
Per visualizzare le Google Maps, attiva JavaScript modificando le opzioni del tuo browser e poi riprova.